J.M. Kespi: Ritmi Macrocosmici – i 10 Tronchi e i 12 Rami

J.M. Kespi: Ritmi Macrocosmici – i 10 Tronchi e i 12 Rami

Pubblichiamo alcune interessantissime pagine tratte da Acupuncture di J.M.Kespi2012, anno del Drago dedicate alla teoria dei Tronchi e Rami. Grazie alla paziente opera del Dott. Carlo DiStanislao, che annualmente dedica un seminario alla nostro corso, integriamo questa particolare visione della medicina cinese nei programmi della  Scuola di Tuina e Qigong organizzata a Brescia da Wu Wei.

Ringraziamo di cuore la nostra amica Anna Pensante per il paziente lavoro di traduzione

INTRODUZIONE

Jean-Marc Kespi è medico, presidente onorario dell’Associazione Francese di Agopuntura, ha fondato la Revue Française d’Acupuncture, a cui collabora con numerosi articoli e rubriche sul trattamento di casi clinici, ed è autore di Acupuncture, Clinique e L’homme et ses symboles en médecine traditionnelle chinoise. Nel corso del Novecento, la Francia ha dato un contributo fondamentale agli studi sul pensiero cinese grazie ad autori quali M. Granet, G. Guillaume, C. Despeux, J-M. Eyssalet, A. Husson e A. Chamfrault, autori della traduzione in francese del Nei Jing Su Wen, Claude Larre, S.J., a cui si deve tra l’altro una pregevole traduzione del Tao Te King (pubblicata in Italia da Jaca Book), E. Rochat de La Vallée, per citarne solo alcuni tra i più importanti. Gli studiosi francesi hanno ripreso lo studio diretto dei testi classici, valorizzando l’aspetto psicosomatico e simbolico della medicina cinese; la loro interpretazione del pensiero e della medicina tradizionale cinese non si limita a un’analisi meramente storica, filologica, si potrebbe dire accademica, e mira a evidenziare e approfondire tutti i suoi aspetti psicologici e spirituali. In base a questa visione, inoltre, è coinvolto anche tutto l’essere del terapeuta. La medicina tradizionale cinese si fonda su una cosmologia in cui l’uomo ha il compito di mantenersi in armonia con l’universo; la malattia, nelle innumerevoli forme in cui si presenta, è una frattura in questo complesso equilibrio tra il macrocosmo-Universo e il microcosmo-Uomo. Nel suo Acupuncture, J-M. Kespi ha saputo decifrare il linguaggio simbolico su cui è basata, simboli che fanno parte del taoismo, del confucianesimo e del buddhismo e che sono ricchi di insegnamenti sotto l’aspetto medico e quello della conoscenza di se stessi.

Scarica il pdf I RITMI MACROCOSMICI – I 10 TRONCHI E I 12 RAMI

 

Commenti Facebook

Commenti Facebook

Administrator